.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
13 ottobre 2017

Imparare la sopravvivenza, chi è renzie?, sesso in chiave taoista, l’uomo fuori natura, viabilità sostenibile, l’umanità al bivio, la giusta misura, on the nature of the mind…

Il Giornaletto di Saul del 13 ottobre 2017 – Imparare la sopravvivenza, chi è renzie?, sesso in chiave taoista, l’uomo fuori natura, viabilità sostenibile, l’umanità al bivio, la giusta misura, on the nature of the mind…

Care, cari, …faccio di tutto per non  apparire  catastrofista, ma molti sono i segnali che indicano la catastrofe. Perdonatemi se contribuisco alla vostra angoscia ma credo sia bene che ognuno di noi si predisponga a vivere tempi drammatici e molto difficili. Non lasciamoci demoralizzare, manteniamo il cuore saldo e teniamoci pronti alla sopravvivenza, sia in senso materiale che morale. Per cominciare impariamo a conoscere le erbe commestibili, recuperiamo la manualità, diminuiamo i bisogni, soprattutto eliminiamo quelli superflui e iniziamo a praticare l’autoanalisi… – Continua:https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/10/12/teniamoci-pronti-alla-sopravvivenza-creativa/

Commento di Marco Bracci: “Ringrazio Paolo per la sua chiarezza e il suo coraggio nell’affrontare un tema così delicato, da molti sfuggito come la peste (o come gli struzzi, magari). Però voglio aggiungere un mio ulteriore consiglio o avvertimento. Siamo nell’epoca prevista da varie, se non tutte, le civiltà del passato, quella che, nel mondo basato sulla bibbia, viene definita l’epoca della Rivelazione, meglio conosciuta come Apocalisse perché descritta nel libro biblico Apocalisse di Giovanni…” – Continua in calce al link soprastante

Memento. Chi è renzie? – Scriveva Giorgio Mauri: “Non riesco a capire come una persona che ha votato tutta la vita PCI, poi PDS, poi PD, possa dare il proprio consenso a questo “psicopatico” appoggiato da faccendieri di lungo corso arricchitisi alle spalle dello stato, come Berlusconi, per esempio, che fa il liberista tranne poi non pagare frequenze televisive e maciullare la concorrenza con ingerenze politiche. Le manovre di Renzi, appoggiate dall’alta finanza, sono utili solo alle sue tasche…” – Continua:http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/10/12/il-rottamatore-rottamato-renzi-ha-rotto-abbastanza-ora-non-lo-vogliono-piu-nemmeno-i-poteri-forti/

Altro che effetto serra… si va verso la glaciazione – Scrive Paul Dorian: “È giusto dire che l’attività solare debole per un periodo prolungato di tempo può avere un impatto sul raffreddamento della troposfera, lo strato inferiore dell’atmosfera terrestre, in cui tutti viviamo”. La Terra, dunque, sarebbe in procinto di entrare in una fase fredda. L’ultimo precedente risale al 15esimo secolo, quando le macchie solari sparirono a un ritmo sostenuto come quello attuale. La teoria di Dorian, inoltre, è confermata da una ricerca della Northumbria University…”

Sessualità maschile e femminile in chiave taoista – Scrive Dragonero: “La differenza fondamentale tra la natura sessuale dell’uomo e della donna è nella diversa natura dell’orgasmo. Quando l’uomo emette il seme (eiacula) perde gran parte della sua forza costituzionale e vitalità; mentre per la donna è completamente diverso. L’orgasmo per la donna è una forma di rigenerazione a tutti i livelli: fisico, energetico, mentale e spirituale. Ecco perché nel Taoismo si dice: “la donna comanda nella stanza da letto”. La donna per mezzo del rapporto sessuale si rafforza sempre di più; infatti vediamo che la donna è normalmente più longeva e sana dell’uomo…” – Continua:http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/10/taoismo-sessualita-e-rigenerazione.html

Napoli. E’ tempo di rivoluzione – Scrive CARC: “Nel pomeriggio del 3 ottobre scorso si è tenuta a Napoli, l’iniziativa di presentazione della campagna del Partito dei CARC dal titolo il Segnale dell’Aurora, organizzata in occasione della celebrazione del Centenario della rivoluzione d’Ottobre. La data scelta non è causale, il 3 ottobre è la data di fondazione del (nuovo) Partito Comunista Italiano. Obiettivo della campagna è quello di prendere spunto dal 100° anniversario della Rivoluzione d’Ottobre e celebrarlo studiando e promuovendo momenti di confronto con tutti i comunisti del nostro paese. Info: pcarc_news@riseup.net”

Se la natura è più forte dell’uomo – Di situazioni drammatiche il pianeta Terra ne ha vissute ben altre. Quello che conta è il mantenimento dell’intelligenza e della capacità di sopravvivenza e tale capacità, come abbiamo visto accadere nell’isola di Bikini, sede degli esperimenti nucleari francesi, ha una forza inimmaginabile. Infatti lì dove ci si aspettava la morte si è invece scoperto un ecosistema eccezionalmente vitale e prospero, soprattutto in “assenza” dell’uomo… – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2014/07/natura-ed-animali-quando-la.html

Legge elettorale e decomposizione del parlamento – Scrive Teoria e Prassi: “Il colpo di mano del governo Gentiloni sulla legge elettorale e l’intesa sottobanco Renzi-Berlusconi-Salvini esprimono la crisi profonda della democrazia borghese, preludono a un parlamento di nominati e di trasformisti, aprono la strada a un governo centrista imposto dall’oligarchia finanziaria. Servirà a liquidare le libertà dei lavoratori e ad avanzare nella trasformazione reazionaria dello Stato borghese. La campagna elettorale in atto, costruita sulla pelle dei lavoratori, fa capire quello che si prepara…”

Meloni con MDP e M5S – Scrive Libero: “…”Il Rosatellum è uno schifo. È chiaro che stiamo andando verso le larghe intese”. Giorgia Meloni non va per il sottile e chiama in causa Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, i suoi “alleati” che l’hanno lasciata sola, all’opposizione (insieme a Mdp e M5s) sulla legge elettorale. “A questo punto è opportuno un incontro con Berlusconi e Salvini che mi chiarisca il senso del loro sostegno ad una legge elettorale che, matematicamente, non consentirà di formare una maggioranza certa e un governo che difenda gli interessi degli italiani”, spiega la leader di Fratelli d’Italia in una intervista di fuoco a La Stampa…”

L’umanità al bivio – Scrive Guillermo Sullings: “La civiltà umana, dilaniata dalle contraddizioni, si trova davanti ad un bivio. Alcuni pensano che si vada verso una società globale, governata dal potere finanziario o controllata da qualche apparato militare. Altri immaginano che si possa avviare un processo di integrazione tra i paesi in cui le popolazioni, animate da un sincero spirito di cooperazione, costruiscano una società libertaria, autenticamente democratica, nonviolenta: una Nazione Umana Universale…” – Continua:http://retedellereti.blogspot.it/2017/10/lumanita-al-bivio-presentazione-del.html

Pigmentum – Scrive Ferdinando: “…il laboratorio di terra e terre si è concluso, la scuolina “asilo nel bosco” è stata già inaugurata, l’incontro di studio ha portato a disvelare tecniche e particolari costruttivi e decorativi, tipo fiaba per bambini con testi raccolti qua e là che danno profondità alle rotondità dei caratteri neri…”

Buone notizie marchigiane. Pesaro: “Verso una mobilità sostenibile” – Scrive Arpat: “Si è tenuta a Pesaro, il 15 e 16 settembre 2017, l’iniziata “Verso la Mobilità Nuova”, promossa da numerosi soggetti che si interessano e promuovono la mobilità sostenibile. Visti i temi trattati, ed il nostro interesse verso la mobilità “dolce”, abbiamo pensato di rivolgere alcune domande al Sindaco di Pesaro, Matteo Ricci (43 anni), in carica dal 2014 e già Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino…” – Continua: https://auser-treia.blogspot.it/2017/10/buone-notizie-marchigiane-pesaro-fa-da.html

USA sempre più invadenti – Scrive Piattaforma Comunista: “L’attacco che la Classe Operaia, e con essa tutti i lavoratori stanno subendo, è sotto gli occhi di tutti. I simulacri della democrazia borghese, come era stato ampiamente previsto da Marx ed Engels, sono stati abbandonati dal grande capitale, che ha gettato la maschera assumendo il governo diretto di quelli che, ormai solo sulla carta, sono gli Stati Nazionali. Ciò in Italia, a Pomigliano, avviene attraverso l’intervento del gruppo Fiat/Chrysler, così come le 7 sorelle del petrolio nella Repubblica Bolivariana del Venezuela dove attraverso gruppi di terroristi mercenari in loco e l’appoggio di una capillare campagna di fake news diffuse dagli asserviti mezzi di comunicazione di massa, assistiamo oggi all’intervento attivo dell’imperialismo made in USA…”

La giusta misura… – Ho conservato per anni un vecchio dipinto nel Tempio della Spiritualità della Natura, prima di abbandonare Calcata al suo destino e trasferirmi a Treia. Era solo una banale copia, rappresentava un alchimista (od un semplicista) che mostra la giusta dose di sostanza da porre nell’intruglio medicinale ad un giovane apprendista. Il gesto  eloquente, la mano alzata con il palmo rivolto in avanti, significante “basta così”. Né troppo né poco! Le cose cambiano e non serve portarsele appresso, la memoria  è utile se ci aiuta a non ripetere gli errori del passato, contemporaneamente è una zavorra se ci impedisce di compiere nuove esplorazioni e ricerche. Anni ed anni di meditazione… per scoprire la giusta misura?… – Continua:http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/10/la-giusta-misura-cogliendo-il-momento.html

Genova. Libraria – Scrive Massimo Angelini: “Invito per gli amici di Genova e dintorni dal 20 al 22 ottobre 2017, a Genova, Palazzo Ducale,  Pentagora sarà presente col suo stand al BOOK PRIDE. E ricordate che, durante il Book Pride, SABATO 21, alle 18 (Palazzo Ducale - Sala del Minor Consiglio), presenterò il mio ECOLOGIA DELLA PAROLA. Vi aspetto. Info: angelini.ge@gmail.com”

Analysis on the nature of the mind – Reflected light and light share the same fundamental nature, as it happens  for existence and consciousness,   they are one. The mind is a mirror reflecting the inner light to direct it towards external objects, these objects are identified by the capacity  and intensity of the mirror. As a child I loved playing with a mirror stolen from my mother, with it I captured the sunlight and directed it through a window into a dark cellar. Only what was illuminated by the light beam was visible while the rest of the walls and things piled on the floor remained obscure. Exactly in the same way the mind works, illuminating the outside world. .. – Continue:https://bioregionalismo.blogspot.it/2017/10/analysis-of-nature-of-mind-in-key-of.html

Ciao, Paolo/Saul

………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La ricerca della realtà è la più pericolosa delle imprese, perché distruggerà il mondo in cui vivi. Ma se sei spinto dall’amore per la verità e per la vita, non hai niente da temere. Cerca di capire: ciò che tu pensi sia il mondo, in realtà è la tua stessa mente.” (Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 13/10/2017 alle 4:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1641716 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     settembre