.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
12 ottobre 2018

Treia: aspettando il presepe vivente, orti, ombelico energetico del mondo, libro sugli archetipi primordiali, fascino indiscreto dei foglietti di carta colorata, tuteliamo le madri che allattano…

Il Giornaletto di Saul del 12 ottobre 2018 – Treia: aspettando il presepe vivente, orti, ombelico energetico del mondo, libro sugli archetipi primordiali, fascino indiscreto dei foglietti di carta colorata, tuteliamo le madri che allattano…

Care, cari, la tradizione del Presepe è una tipica espressione della cultura popolare bioregionale nostrana. La celebrazione natalizia italiana infatti è radicata nella composizione del presepe o nella riproposizione dal vivo di scene della natività di Gesù (Presepe vivente) la quale consiste in una rappresentazione “teatrale” che ha lo scopo di ricordare, con l’impiego di figuranti umani ed animali, la nascita del Salvatore. Mi auguro perciò che l’esecuzione del Presepe vivente di Treia possa tornare in auge!… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/10/anche-il-presepe-vivente-e-una.html

Treia. Musica al teatro – Scrive Liliana Palmieri: “Nell’ambito del progetto “I suoni dei borghi. Mario Brunello nelle Marche” il Teatro comunale di Treia, venerdì 12 ottobre, alle ore 21 vedrà protagonista il grande musicista Mario Brunello; accanto a Brunello, un musicista d’eccezione il fisarmonicista Ivano Battiston, in un bellissimo programma. Ingresso gratuito. Info: liliana.palmieri@comune.treia.mc.it”

Macerata e Appignano: “Orti: Esperienze di Socializzazione”, – Scrive Auser Provinciale di Macerata: “La premiazione del Concorso Letterario si svolge il 30 ottobre 2018 presso la sala Convegni dell’Amministrazione Provinciale di Macerata. Al termine raggiungeremo il Comune di Appignano dove a cura dell’Uniauser, si terrà il pranzo, offerto ai soci, nell’oratorio sito in via Dante Alighieri… – Continua: https://auser-treia.blogspot.com/2018/10/macerata-e-appignano-30-ottobre-2018.html

P.S. Per comunicare la propria adesione e partecipazione all’iniziativa i residenti del comune di Treia possono contattare Paolo D’Arpini, presidente dell’Auser Treia: auser.treia@gmail.com – Tel. 0733/216293 – Oppure Lorenzo Luccioni: Tel. 339.4508001

L’ombelico energetico del mondo – C’è nell’induismo una bellissima immagine che raffigura il Creatore, Brahma, attaccato con un cordone ombelicale a Vishnu, che in questo caso raffigura l’Uno da cui tutto procede. Anche noi siamo collegati all’ombelico del cosmo, poiché siamo un’espressione vitale dell’interezza della vita, dipendenti dalla Sorgente. In una forma di meditazione zen ci si concentra sull’ombelico, hara in giapponese, che viene considerato il punto d’incontro della energia vitale. Nel Tantra corrisponde al chakra in cui brucia il fuoco eterno, il plesso solare… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2014/10/lombelico-del-mondo-e-lenergia.html

Firenze. Radionica – Scrive 1,618 – “Firenze. 23 pomeriggio 24 e 25 novembre 2018. Sapete dell’esistenza di un vostro campo vitale che è la controparte energetica del vostro corpo fisico? Conoscete le interazioni tra il vostro campo energetico e tutto quello che vi circonda? Sapete quali alimenti o rimedi sono più compatibili e in risonanza con la vostra struttura energetica? Conoscete l’energia orgonica, comunemente chiamata prana, come captarla e trasformarla? Di questo ed altro ancora verrà trattato in questo seminario. Info: associazione@1virgola618.it”

Proposta di libro sugli archetipi primordiali – La conoscenza degli archetipi, degli elementi cinesi e del sistema indiano e l’indagine sulle componenti psichiche energetiche e come armonizzarle nelle diverse condizioni della vita stanno nel progetto di libro su I Ching e zodiaco cinese di Paolo D’Arpini… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/10/10/presentazione-di-un-progetto-di-libro-su-i-ching-e-zodiaco-cinese-in-chiave-taoista-confuciana-integrato-dal-sistema-elementale-indiano/

Roma. Conferenza – Scrive Democrazia Costituzionale: “Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale terrà, Venerdì 19 ottobre 2018, dalle ore 15 alle ore 19, presso la SALA DELL’ISTITUTO DI SANTA MARIA IN AQUIRO PIAZZA CAPRANICA 72, ROMA, un Convegno dal titolo: ”Immigrazione e sicurezza: un decreto pericoloso”. Info: organizzazione.com.referendum@gmail.com”

Il fascino indiscreto dei foglietti di carta colorata – Scrive Vincenzo Zamboni: “Il denaro ha il suo fascino per gli infelici, che vi vedono lo strumento per acquisire potenza tramite il prossimo, sicché ottenere denaro tramite il denaro è un’arte che si è andata raffinando nel corso dei secoli da parte dei regnanti effettivi. I principi impararono ben presto ad emettere monete sottotitolate in metallo prezioso, ad esempio contenenti il 10% di argento di meno di quello dichiarato, ma del pari constatarono che la truffa rientrava a loro danno tramite le tasse…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2015/07/denaro-da-denaro-il-fascino-indiscreto.html

La Città della Luce. Nuovo direttivo – Scrive Associazione: “Vi comunichiamo che nel corso dell’Assemblea dei Soci dell’Associazione Culturale e di Promozione Sociale “Città della Luce” tenutasi lo scorso 12 settembre 2018 è stato eletto un nuovo Consiglio Direttivo composto da Maria Serena Baroni nel ruolo di Presidente, da Chiara Stancanelli e Giacomo Maria Magi nel ruolo di Vicepresidenti, e da Elena Olmo nel ruolo di Segretario Tesoriere. Info: newsletter@lacittadellaluce.org”

Tuteliamo le madri che allattano – Scrive Raffaella Sottile: “Tuteliamo le madri che allattano dalle molestie e dalle discriminazioni quando devono nutrire i loro bambini in un ambiente pubblico, attraverso una legge specifica che le difenda e che integri un’azione giuridica contro chiunque violi tale diritto. Tutte le mamme possono allattare ovunque lo desiderino nell’interesse della salute dei bambini…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2016/10/lallattamento-al-seno-e-naturale-ed.html

Ciao, Paolo/Saul
…………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“L’egocentrismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi…” (Oscar Wilde)




permalink | inviato da retebioregionale il 12/10/2018 alle 8:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1946261 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     settembre