.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
11 gennaio 2019

Epitaffio corto: il governo giallo-verde è morto, Niger: appello ai buoni(sti), David Icke è preoccupato, comunicazione ambientale semplificata, Washington: manifestazione contro la NATO, Roma: protesta contro Arabia…

Il Giornaletto di Saul del 11 gennaio 2019 – Epitaffio corto: il governo giallo-verde è morto, Niger: appello ai buoni(sti), David Icke è preoccupato, comunicazione ambientale semplificata, Washington: manifestazione contro la NATO, Roma: protesta contro Arabia…

Care, cari, al capezzale del governo giallo-verde, i parenti in lacrime si fanno coraggio l’un l’altro, ostentando un ottimismo assolutamente non condiviso dai medici. Una delle due gambe di questa maggioranza è visibilmente azzoppata, paralizzata da inconciliabili contrasti fra una destra, una sinistra e un centro al proprio interno. Fino a quando “il Guaglione” sarà in grado di resistere agli attacchi di Fico e alle insidie di Di Battista? Vengono al pettine i nodi dell’antipolitica e il non-partito grillino potrebbe pagare un prezzo altissimo sull’altare della confusione eretta a sistema. Al Senato, praticamente, la maggioranza non c’è già più. Conte naviga a vista, Tria è sparito, e fra i ministri c’è chi risponde a Mattarella e non al governo… (Michele Rallo) – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/01/un-epitaffio-corto-il-governo-giallo.html

Sinteticamente – Scrive Luigi Caroli a commento del Giornaletto del 10 gennaiohttps://saul-arpino.blogspot.com/2019/01/il-giornaletto-di-saul-del-9-gennaio.html?showComment=1547104300167#c7538817587387022925 -: “A Jalsha: da restare di ghiaccio. A Fulvio: aveva…. anticipato l’intervento. Troppo! A Paolo: ciao”

Cospirazione globale – Scrive Cristina Bassi: “Traduco uno stralcio dell’ultimo videodiscorso di David Icke dei primi di gennaio 2019. Un David seriamente preoccupato e “furioso” particolarmente per la minaccia alla libertà di parola, le migrazioni e il genderismo: gli obbiettivi principali e attuali nel programma della “cabala mondiale”. Se perdiamo il 2019, perderemo il treno…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/01/10/cospirazione-globale-la-preoccupazione-di-david-icke-sulla-liberta-che-sfuma/

Usa. Volare… (con i russi) – Scrive Sputnik: “Gli Stati Uniti si sono rivolti a Roscosmos proponendo di riprendere i voli delle Soyuz per i loro astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale. “Le precedenti dichiarazioni degli americani, sul volo delle loro navi spaziali, erano un po’ affrettate. Ora abbiamo da parte dei partner americani la richiesta di prosecuzione del volo dei loro astronauti sulle nostre navi” ha detto il capo della Roscosmos Dmitry Rogozin in un’intervista alla RBC…”

Comunicazione ambientale semplificata – Scrive Arpat: “Abbiamo posto alcune domande a Giovanni Carrada, un professionista il cui lavoro quotidiano è finalizzato alla divulgazione scientifica e del patrimonio culturale. Biologo, è un autore, un consulente e un docente indipendente che si occupa di comunicazione della scienza e dell’innovazione. Fra i suoi principali interessi c’è la comunicazione tesa a favorire il dialogo e la comprensione reciproca fra mondo scientifico, imprese che producono tecnologie avanzate e società…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/01/comunicare-in-modo-semplice-favore.html

Immigrazione o sostituzione…? – Scrive Marco Bracci a commento dell’articolo https://paolodarpini.blogspot.com/2019/01/immigrazione-o-sostituzione-buio-pesto.html -: “Come sempre, nel male c’è anche un po’ di bene, che germoglierà al momento opportuno. Tutto questo sconvolgimento culturale si concluderà non come pensano i suoi promotori, ma con il trionfo dell’uomo nuovo, dell’uomo rispettoso dell’ordinamento divino, che vivrà secondo le Leggi divine e non dovrà poi più sottostare alla legge del karma…”

Washington. Manifestazione contro la NATO – Scrive Comitato Direttivo per la mobilitazione anti-NATO: “Il 4 aprile 2019 segnerà il 51° anniversario dell’assassinio del Rev. Dott. Martin Luther King. Eppure, in una grottesca profanazione, questa è la data in cui i leader militari dell’Organizzazione del Trattato Nord Atlantico (NATO) hanno scelto di celebrare il 70° anniversario della NATO tenendo il vertice annuale a Washington, DC. Stiamo chiedendo una mobilitazione di massa pacifica contro il vertice della NATO, sabato 30 marzo. Ulteriori azioni si terranno il 4 aprile…” – Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/01/un-appello-alla-mobilitazione.html

Magia. Il potere di modificare la “realtà” – Scrive M.B. a commento dell’articolo https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/01/magia-la-mente-ha-il-potere-di.html?showComment=1547136815601#c4951771191187696628 -: “Che i “miracoli” avvengano non ci sono dubbi, lo dimostra la scienza quantistica oggi e lo dimostro’ Gesù duemila anni fa. Il problema è invece un altro: è lecito richiedere miracoli? Risposta: se la loro realizzazione non comporta il danneggiamento o l’offesa di un qualunque nostro prossimo (persona, animale, pianta, pietra, natura….), allora si, ma bisogna essere ben consapevoli che tale miracolo lo facciamo noi stessi…” – Continua in calce al link segnalato

Niger. Appello ai buoni(sti) – Scrive Fulvio Grimaldi: “Voglio fare un appello, vediamo che succede. Tra i migranti sudanesi si moltiplicano anche quelli del Niger. Tra sindaci, governatori e altre voces clamantes in moltitudine, ci siamo chiesti come potesse essere che sant’uomini come Zanotelli, Ciotti, Revelli, Noury, Bergoglio, Strada, non si fossero accorti che quel paese è stato rubato ai suoi abitanti. Eredi di antichissima civiltà, i nigerini si dissanguano nella resistenza a bande armate Nato, Usa, con la gigantesca base di droni, 500 italiani a fare da caporali di giornata, francesi in capo alla vecchia colonia, tedeschi, britannici, tutti a guardia di un colossale bidone zeppo di uranio, coltan, litio e altri beni utili alle bombe e all’elettronica delle democrazie occidentali…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/01/niger-appello-ai-buonisti.html

Roma. Protesta contro Arabia… – Scrive Marinella Correggia a integrazione dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/01/07/roma-9-gennaio-2019-protesta-pacifista-contro-la-finale-di-supercoppa-in-arabia-davanti-alla-sede-rai/ -: “ Video di Hamid sul sit-in davanti alla Rai contro la partita a Jeddah… – https://www.youtube.com/watch?v=IS9lExrOmDM&feature=youtu.be -”

Ciao, Paolo/Saul

………………..

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Non si può conoscere veramente la natura e il carattere di un uomo fino a che non lo si vede gestire il potere.” (Sofocle)

………

“Yama (dio della morte) a Naciketas: “Il mezzo per ottenere l’altro mondo non si manifesta al bambino, a colui che persevera nell’errore, a colui che è instupidito dall’illusione della ricchezza. Colui che pensa: c’è [solo] questo mondo, non ve n’è un altro, cade ripetutamente in mio potere.” (Katha Upanisad, I,II, 6)




permalink | inviato da retebioregionale il 11/1/2019 alle 6:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 2233569 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     dicembre        febbraio