.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
10 maggio 2019

Uno stato libero emette moneta propria,

Il Giornaletto di Saul del 10 maggio 2019 – Uno stato libero emette moneta propria, Ricerca spirituale laica, Forsetroppo e Palindroma, una storia sufi su Gesù, Cison di Valmarino: marcia contro i pesticidi, Auser: Conferenza Nazionale di Organizzazione, attenzione alla scuola pubblica, Treia: collettivo bioregionale ecologista…

Care, cari,  tutti i paesi dove lo stato dispone di una propria banca centrale e di moneta sovrana le crisi sono state superate gestendo in prima persona l’emissione di moneta e l’eliminazione dei debiti, dei fallimenti e dei titoli tossici senza ricorrere al “mercato” esterno, cioè a finanziatori esterni, come invece sono costretti a fare i paesi dell’Eurozona essendo vincolati ad una moneta unica e privati della sovranità monetaria, come l’Italia. Un sistema quest’ultimo che impedisce ai paesi di trovare soluzioni autonome e li rende schiavi del mercato e quindi delle élite finanziarie mondiali il cui scopo oltre che di speculare è anche quello di assoggettare i governi ai loro interessi… (Claudio Martinotti Doria)

La ricerca spirituale laica inizia e finisce nel Sé – Un aspirante maturo può anche non aver bisogno di incontrare un maestro in una forma fisica, ma può trarre insegnamento e guida dalle situazioni vissute e da ispirazioni interiori. Tali cercatori sono talmente rari da poter affermare che la “realizzazione finale” non è possibile senza la Grazia di un vero Maestro realizzato. Pertanto occorre perfezionarsi nella propria ricerca con sincerità, onestà e perseveranza finché non si possa ricevere la Grazia di un tale Maestro. Dopodiché la ricerca prosegue spontaneamente secondo le proprie predisposizioni e destino. Per quanto riguarda la frequentazione di altri devoti può essere utile per mantenere accesa la fiamma della “ricerca”, sapendo che il lavoro è sempre svolto all’interno dalla persona direttamente interessata… – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/05/la-ricerca-spirituale-laica-inizia-e.html

P.S. Ho voluto riprendere questo scritto sulla funzione del Guru nella spiritualità laica perché proprio ieri mi ha telefonato il responsabile delle Edizioni OM per fare una chiacchierata sulla via spirituale e sulle esperienze lungo il percorso. Tempo fa attraverso l’amico Giuseppe Moscatello gli avevo fatto pervenire un libro su Bhagawan Nityananda, il mio nonno spirituale, da me tradotto nel lontano 1974. E lui l’aveva molto apprezzato così parlando ne è sortito un progetto per un nuovo libro sugli incontri da me avuti e gli insegnamenti ricevuti attraverso il rapporto diretto od indiretto con vari santi. Così ho cominciato a lavorare a questa nuova raccolta, ancora senza un titolo preciso, forse “Compagni di viaggio nella via spirituale laica”, vedremo…

Treia. Forsetroppo e Palindroma – Scrive Ferdinando Renzetti: “….era arrivato a Treia accompagnato da una sua amica, gli era subito piaciuto molto quel paese di mattoni e quella bella casa grande che si affaccia sul vuoto. Aveva conosciuto tutti in poco tempo,  aveva ascoltato con cura e raccontato molto durante quella strana “festa dei precursori”, dedicata al tramando. Lì aveva conosciuto quella  strana  ragazza con i capelli ricci gli occhi scuri e quel rossetto lilla sulle labbra che… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2015/05/06/forsetroppo-e-palindroma-ed-altri-fantastici-personaggi-alla-festa-dei-precursori-di-treia/?

Passo di Treia. Incontro per il volontariato solidale – “Le associazioni di volontariato che si fanno promotrici di un servizio sociale a favore della Comunità, hanno organizzato un incontro promozionale che si terrà, con inizio alle ore 21:00, il 10 maggio 2019 nella parrocchia di Passo di Treia. A illustrare i progetti in corso saranno presenti i responsabili di Avis Treia, Adesso Yoga e Auser Treia.  Le adesioni sono aperte a tutte le persone volenterose che risiedono nella nostra comunità e che intendono collaborare alla Rete di solidarietà sociale che si sta creando a Treia.”

Treia (Borgo). Archetipi psichici – Scrive Barbara Rossetti: “Incontro su Archetipi psichici, I Ching e Zodiaco cinese al Centro “Adesso Yoga” in Via Bellamore 1 – Treia (Borgo). Domenica 2 Giugno 2019 – Ore 17 – Ingresso Libero. Info: 338.3125143?

Una storia sufi su Gesù… – Scrisse Osho: “I Sufi hanno alcune belle storie su Gesù che mancano nel Vangelo. Una delle storie è che Gesù andò a meditare sulle montagne. Incontrò un uomo molto anziano che viveva senza tetto, senza riparo, seduto sotto un albero. Gesù si stupì e chiese al vecchio…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2018/05/una-storia-sufi-su-gesu-raccontata-da.html

Villa Potenza RACI – Scrive Letizia Carducci: “Prosegue il programma per raccontare i nostri contadini all’interno dello spazio fieristico dedicato alle Radici Agricoltura Cibo ed Innovazione. Saremo presenti nello spazio Eventi, alla Fiera di Villa Potenza con 2 appuntamenti, alle ore 17. Sabato 11: Matteo Mancini  con il libro “Agricoltura organica e rigenerativa” (Terra Nuova edizioni). Domenica 12: Debora Iannacci con “Un anno da vergara” (Giaconi Editore) – Info: 3495239761?

Cison di Valmarino. Marcia contro i pesticidi – Scrive Gianluigi Salvador: “La  “moltitudine in movimento” bioregionale, a tutela dei valori fondamentali della salute e della biodiversità, continuerà, ancora più determinata, nonostante le denunce  e le condanne, la sua battaglia in favore dell’ambiente e della salute dell’uomo. La difesa delle nostre vite e del nostro ambiente potrà dar fastidio ad alcuni che curano solo interessi di profitto a breve, ma è innegabile affermare che i pesticidi di sintesi inquinano e distruggono la vita…” – Continua:https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/05/cison-di-valmarino-e-follina-in-marcia.html

Serra S. Abbondio. Scopri la Via – Scrive Sonia Baldoni: ” Scopri la Via di Santa Ildegarda, maestra di vita per il III millennio. Evento a Fonte Avellana di Serra S. Abbondio, con laboratori esperenziali e cucina vegetariana, dal 7 al 9 giugno 2019. Info: 371.1178292?

Roma. Auser: Conferenza Nazionale di Organizzazione – Scrive Giusy Colmo: “Il 9 maggio 2019 si sono aperti  a Roma presso il Centro  Congressi Frentani i lavori della  Conferenza di Organizzazione dell’Auser. Al centro dei lavori  le nuove sfide dettate dall’entrata in  vigore del  Codice Unico del Terzo Settore. Il 10 maggio Tavola Rotonda con Maurizio Landini e Ivan Pedretti…” – Continua: https://auser-treia.blogspot.com/2019/05/auser-9-e-10-maggio-2019-avviata-la.html

L’universo è una proiezione olografica? – Scrive Marco Bracci a commento dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/05/08/l%E2%80%99universo-e-una-illusione-olografica/ -: “La spiegazione, terra terra, del perché le percezioni di cui parla l’articolista di T.N. avvengono istantaneamente, la si può dare semplicemente pensando che Dio è onnipresente, quindi qualunque avvenimento accada in una qualsiasi parte o punto infinitesimale del “Suo Corpo” (la Creazione tutta), Egli lo “percepisce” istantaneamente…” – Continua in calce al link

Roma. Attenzione alla scuola pubblica – Scrive Coordinamento: “Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale promuove un confronto con esponenti del mondo della scuola per affrontare gli effetti dell’autonomia differenziata che può rappresentare un serio pericolo per il sistema di istruzione pubblico nazionale…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/05/coordinamento-per-la-democrazia.html

Cafaggio. Bene Comune – Scrive CIR: “L’incontro si svolge a Valle del Chioma Cafaggio. È una valle dopo valle benedetta, Monti a sud di Livorno Un luogo di tanta bellezza e con un cuore pulsante. Uscita Livorno Montenero si segue lo Stillo, poi il Gabbro. Si sale qualche km e si svolta a sinistra in Valle del Chioma (c’è una casa Bianca stile anni 70) si scende fino a Cafaggio 1 c’è il cartello. Poi si sale a piedi. Info: cir.informa@gmail.com”

Treia. Collettivo bioregionale ecologista – Il Comune di Treia ha concesso il Patrocinio Morale per la manifestazione, inoltre abbiamo ricevuto ulteriori adesioni all’evento. Qui gli aggiornamenti sul programma del prossimo Incontro Collettivo Bioregionale Ecologista che si tiene il 22 e 23 giugno 2019  a Treia, Passo Treia e Moje di Treia: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/03/treia-e-moje-incontro-bioregionale.html

Ciao, Paolo/Saul  

………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Quando scorgiamo il volto di Dio torniamo a vederlo in tutti coloro che incontriamo” (Deng Ming Dao)




permalink | inviato da retebioregionale il 10/5/2019 alle 4:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 2233611 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     aprile        giugno