.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
17 luglio 2019

Sogni ad occhi aperti, la comune matrice ecologica e spirituale, resoconto del Guru Purnima 2019, Vladimir Putin al Financial Times, l’acqua come fonte di vita, sociologia e bioregionalismo, destati oh uomo!…

Il Giornaletto di Saul del 17 luglio 2019 – Sogni ad occhi aperti, la comune matrice ecologica e spirituale, resoconto del Guru Purnima 2019, Vladimir Putin al Financial Times, l’acqua come fonte di vita, sociologia e bioregionalismo, destati oh uomo!…

Care, cari, da qualche settimana, cioè da quando mi è venuta quell’idea di proporre al gruppo dell’8, più che altro per conoscersi meglio, di fare una condivisione sui propri sogni (parlo di sogni ad occhi aperti, quelli che rispecchiano i desideri, non i sogni notturni) ogni tanto mi ritrovo a chiedermi: “Ma è proprio necessario sognare?” Non è che invece se la propria vita si svolge nella assoluta spontaneità e verità si riesce ad essere come veramente si è e quindi le cose che si fanno, i sentimenti che si provano, le sensazioni che si vivono, sono quello che realmente è nella nostra natura e quindi non c’è bisogno di sognare altro? Quando mi era venuta questa idea mi interrogavo su quale potesse essere “il mio sogno” e mi venivano in mente cose tipo… (Caterina Regazzi) – Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/06/il-potere-dell8-10-minuti-di-tempo-ben.html?showComment=1563301969314#c5298066230536049339

Assunzione nuovi agenti penitenziari – Scrive Gabriele Lorenzoni: “Il Governo ed il Ministero della Giustizia danno il via all’assunzione di nuovi agenti di Polizia penitenziaria, di cui 1162 già dal prossimo 31 luglio e altri 1300 in via di assunzione su tutto il territorio nazionale. Queste assunzioni rappresentano quindi una boccata di ossigeno che l’amministrazione penitenziaria aspettava da tempo…”

Mio commentino: “Sottopongo ancora la mia proposta per un carcere alternativo – https://www.terranuova.it/News/Ambiente/Un-carcere-auto-gestito-di-Paolo-d-Arpini – soluzione ottimale per evitare il carcere punitivo e le spese connesse a carico dello stato”

La comune matrice ecologica – In questi giorni in cui gli italiani sono scossi e senza parole, per la crisi economica e per gli eventi sempre più drammatici che stiamo vivendo, stanno ritornando in auge discorsi contrari al senso di comune appartenenza alla specie umana. Nord contro sud, est contro ovest… Anche nel piccolo la separazione e lo scollamento sociale divengono più evidenti… mentre la comunità sembra aver perso la capacità di esprimere solidarietà e collaborazione. Ciò avviene persino fra compaesani.. tutti sono oggi inequivocabilmente percepiti alieni da ognuno di noi. Perciò è evidente che lo “straniero” è addirittura visto come un invasore e… – Continua: http://www.lteconomy.it/blog/2019/07/16/bioregionalismo-la-comune-matrice-ecologica-e-spirituale-nella-casa-terra/

Commento di M.C. “… con questa grande Deportazione di Schiavi la Classe Dominante sta esprimendo nelle esigenze del Capitalismo Avanzato nel male le forme più bestiali di Scollamento Sociale di Disumanità e Sfruttamento razziale e non..!”

Vignola. Resoconto del Guru Purnima del 14 luglio 2019 – Scrive Caterina Regazzi: “La celebrazione del Guru Purnima del 2019 si è svolta a Vignola, il 14 luglio, a casa di Maria Miani, che è un posto molto naturale, spontaneo con un misto di selvatico e coltivato e così anche l’evento è stato un misto di organizzazione e di spontaneità. Ognuno era lì col proprio essere, con le proprie propensioni, nel bene e nel male ed il risultato a me ha gustato molto. C’era il timore  della pioggia che… ” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/07/16/resoconto-del-guru-purnima-del-14-luglio-2019-tenuto-a-vignola/

Roma. Evento – Scrive Marinella Correggia: “”Previeni i rifiuti, cambia la vita!” Roma, 19 luglio 2019, Casale Podere Rosa, un video e una mostra. Un piccolo evento, dedicato a Giorgio Nebbia in quello che era il suo quartiere. Info: mari.liberazioni@yahoo.it”

Vladimir Putin al Financial Times – Scrive Umberto Bianchi: “La recente intervista del Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, rappresenta sicuramente un salto di qualità, rispetto alle dichiarazioni improntate ad una grande prudenza mediatica a cui il Presidente Russo, uomo che sicuramente preferisce l’azione sul campo, ci ha da tempo abituati. Parlare al Financial Times di inattualità e crisi del liberalismo, significa che per questo modello stanno suonando le campane a morto…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/07/il-liberismo-e-morto-il-senso.html

Commento di M.G.: “Di fronte all’espansione senza limiti della NATO che continua ad avvicinarsi alle sue frontiere, alla campagna di sistematica denigrazione di Vladimir Putin sui media occidentali unite ad un’isteria antirussa senza precedenti anche rispetto all’epoca della guerra fredda e che non ha praticamente più nulla d’ideologico, la Russia cerca e trova altri partner ad est e a sud. Lungi dall’essere isolata come taluni tentano di far credere. L’ostracismo e le sanzioni economiche imposte dagli Stati Uniti e dall’Unione europea si presumeva che indebolissero la Russia. Questa speranza rischia di andare fortemente delusa…”

Acqua come fonte di vita – Scrive Luigi Campanella: “L’acqua è la componente principale di molti alimenti nonché dell’ambiente e del corpo umano. Se si riflette al fatto che essa non fornisce calorie quando assunta, si capisce come la sua funzione vitale sia legata alla necessità di essa da parte della cellula, espressione universale della vita. In assenza di acqua la vita è inibita e la scoperta di nuovi mondi parte sempre (v. il recente caso di Marte) dalla ricerca su quei suoli inesplorati dell’acqua.” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/07/acqua-fonte-di-vita-e-indicatore-di.html

Acqua pubblica – Scrive Forum Italiano dei Movimento per l’acqua: “Questione di estrema rilevanza è il ruolo che sta giocando l’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) che è al servizio degli interessi privati a scapito della collettività. Infatti ARERA: ha contraddetto l’esito referendario del 2011 facendo rientrare dalla finestra i profitti garantiti per i gestori;  lascia che i soldi del settore idrico siano sottratti agli investimenti o per la riduzione della tariffa per distribuirli invece come dividendi agli azionisti; ha avallato l’esproprio di milioni di euro con l’addebito sulla bolletta dell’acqua di un “conguaglio ante 2012”; ha sottratto ai Comuni il diritto di stabilire una tariffa dell’acqua trasparente, equa e giusta;  Per cui abbiamo previsto una specifica disposizione nella legge per l’acqua che ne prevede la soppressione e il trasferimento delle competenze sul servizio idrico al Ministero dell’Ambiente. Info: ericarodari@tiscali.it”

Sociologia e bioregionalismo – Scrive Claudio Martinotti Doria: “La nostra penisola è caratterizzata da centinaia di borghi antichi ancora ben conservati nei loro centri storici medievali, che rendono il nostro paese una potenziale ed esclusiva destinazione per un turismo storico culturale di qualità e di nicchia. Elementi che da soli basterebbero per rendere il turismo nel nostro paese la prima fonte di reddito, mentre siamo ormai relegati al decimo posto mondiale come meta del turismo internazionale…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2016/07/sociologia-e-bioregionalismo-analisi.html

Otranto. Abitare poeticamente il mondo – Scrive Pentagora il 30 agosto 2019 a Otranto,  conversazione con Massimo Angelini sul tema “Inabitare la bellezza”…. ‘forse’ perché tutto ciò che non è ancora è ‘forse’ – Info: angelini.ge@gmail.com”

Mini-droni contro le popolazioni urbane – Scrive James Hansen: “…il mini drone Black Hornet (calabrone nero) è stato concepito per assistere le truppe durante l’assalto ad obbiettivi cittadini, dove le distanze sono brevi e le costruzioni ostacolano l’operazione di elicotteri convenzionali e di mezzi corazzati. Secondo l’emergente dottrina militare nei paesi avanzati, saranno le metropoli – molto più delle zone rurali come avveniva in passato – il teatro dei combattimenti più importanti…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/07/usa-mini-droni-uccelli-del-malaugurio.html

Bologna. Musica popolare per strada – Scrive Torepanu: “Mercoledì 17 luglio 2019 in via del Guasto – Bologna. In strada e sotto il portico laterale del Teatro Comunale a partire dalle 19.30: Dragan Nikolic – fisarmonica, Salvatore Panu – fisarmonica e voce, Barbara Valentino – canti e tamburelli. Il concerto apre la rassegna Guast’Art – incursioni artistiche, piccole e deliziose performance di strada di musica, danza, videoarte, artisti di strada e mercatini. Info:  torepanu@tiscali.it”

Destati oh uomo! Guarda, hai creato religioni e dottrine, ti sei abbagliato nelle ideologie, hai imprigionato la tua mente rendendola serva della limitazione e dell’inferiorità. Hai creduto ottusamente nella scienza legittimando così la sola dimensione materiale. Hai sostituito la consapevolezza innata dell’essere con la sterile informazione sul divenire. La tua cultura è accumulazione. La tua sperimentazione si è arresa passivamente alla dialettica, ti sei lasciato abbindolare, ubriaco di nozioni sterili, e vaghi untuosamente pregno di niente, tronfio e senza discernimento preda d’inganno e truffa auto-indotti. In balia di stimoli malsani, oh mio buon uomo,  hai serrato gli occhi alla verità cedendo all’orgia sfrenata della finzione e l’hai definita “successo”… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/07/destati-oh-uomo-dallillusione-della.html

Ciao, Paolo/Saul

………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Tutto il mondo visibile è espressione, tutta la natura è immagine, è linguaggio, è variopinto geroglifico… Di fronte alla natura, una delle vie, la più semplice, la più infantile, è la via dello stupore. “Sono qui, per stupirmi”, recita un verso di Goethe…” (Da “Farfalle” di H. Hesse)




permalink | inviato da retebioregionale il 17/7/2019 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     giugno        agosto