.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
11 settembre 2019

La grande beffa, Conte: in programma modifiche costituzionali, sincronicità e causalità, psicologia ecologica, le bombe del Sulcis Iglesiente, insegnamenti di Sri Ramana Maharshi…

Il Giornaletto di Saul del 11 settembre 2019 – La grande beffa, Conte: in programma modifiche costituzionali, sincronicità e causalità, psicologia ecologica, le bombe del Sulcis Iglesiente, insegnamenti di Sri Ramana Maharshi…

Care, cari, non mi sono dimenticato della “grande beffa” dell’11 settembre. E sento il dovere di ricordare qualcosa di quanto accadde in quel non lontano 2001. L’11 settembre di quell’anno due grattacieli di New York, costruiti in cemento armato con intelaiature di acciaio durissimo, si sbriciolarono su se stessi in minuta polvere bianca senza toccare altri fabbricati. Il governo degli Stati Uniti dice che a causare il crollo e la morte di migliaia di persone che si trovavano nelle strutture furono due aeroplani di linea, “dirottati da terroristi”, che si schiantarono sui fabbricati… – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/09/11-settembre-2001-la-grande-beffa.html?showComment=1568103186391#c2591370808701455837

Commento di Attilio Augusto Angellotti: “Larry Silverstein, il neo proprietario delle Torri Gemelle, già 6 settimane prima dell’11 settembre, firmò il contratto esattamente il 24 luglio 2001, mentre si trovava in ospedale sotto morfina in seguito a un incidente stradale, e per firmare obbligò i medici a sospendergli la morfina. Aveva evidentemente una fretta terribile uscita fuori all’improvviso visto che le Due Torri erano in vendita da 7-8 anni e lui le aveva lì sotto il naso visto che era il proprietario del WTC7, l’edificio 7, il terzo grattacielo crollato per “solidarietà” nel pomeriggio dell’11 settembre…” – Continua in calce al link soprastante

Governo Conte 2.0. Modifiche Costituzionali in programma – Scrive Coordinamento per la democrazia costituzionale: “Nel suo discorso programmatico il Presidente Conte ha ribadito l’intenzione di “chiedere l’inserimento nel primo calendario utile della Camera dei deputati del disegno di legge costituzionale che prevede la riduzione del numero dei parlamentari. (…) Non è accettabile l’idea che prima di tutto debba procedersi alla riduzione dei parlamentari e in un secondo momento a delineare un nuovo sistema elettorale e procedere ad ulteriori modifiche della Costituzione…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/09/10/governo-conte-2-0-riforme-istituzionali-quali-priorita/

New York. Stop the US war machine – Scrive UNAC: “September 22 - People’s Mobilization to Stop the US War Machine and Save the Planet Rally and March, Northwest corner of Herald Square near 34th St. and 6th Ave., 2:00 pm. Featuring Cornel West, Roger Waters, members of the Embassy Protection Collective, Chairman Omali Yeshitela, Extinction Rebellion, music by Ben Grosscup plus many solidarity, climate crisis, and resistance groups. Info: unacpeace@gmail.com”

Spazio e tempo. Sincronicità e causalità – Scrisse Carl Gustav Jung: “…perciò mi sembra necessario introdurre accanto a spazio tempo e causalità, una categoria che non solo rende possibile caratterizzare i fenomeni di sincronicità come classe particolare di eventi naturali, ma che comprende anche il contingente come un qualcosa che da un lato è generale ed esiste sempre, e che dall’altro è la somma di molti atti individuali di creazione che si realizzano nel tempo…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/04/sincronicita-e-causalita-secondo-cg-jung.html

Perugia. Laboratorio Arte e Teatro – Scrive Luisa Marani: “Vi invito al laboratorio didattico che si terrà il 28 e 29 settembre 2019, a “Col di Vita Nova” Perugia, con M. Luisa Morici, bravissima e simpaticissima artista, con passato di mamma homeschooler. Info: luisa_marani@yahoo.it – Cell. 340 239 4132?

Psicologia ecologica. Il monolatrismo disruptivo versus l’armonia panteista… – Scrive Vito Mancuso: “Da un punto di vista neuro-psicologico-funzionale, la strutturazione della “evoluzione trascendente dell’uomo” -l’Hubermensch- (che segue quella che porta all’organizzazione psichica del sé nel periodo che va dagli 8 ai 24 mesi di vita) prende l’avvio dall’immaginario. Questa funzione psichica (delineata da Lacan) è un meccanismo inconscio che sposta nella memoria-inconscia tutte le molteplici elaborazioni o risposte-virtuali che conseguono alla “molteplicità percettiva” (caratteristica neuro-funzionale del connettoma umano)…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/09/09/il-monolatrismo-mosaico-disruptivo-e-la-corrosione-dellarmonia-panteista/

Moresco. Pane – Scrive Stefania Acquaticci: “Di forno in forno – quale pane da quali grani – Moresco 15 settembre 2019. La comunità del miscuglio di Aleppo continua a creare occasione per incontrarci, conoscerci, fare esperienze e stringere legami per il territorio per una nuova economia ecologica e sociale. Info:  info@diversoinverso.it”

Sulcis Iglesiente – Scrive Giorgio Stern: “Revoca licenze per export armi RWM in Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. Come si compensano i minori ricavi? Licenziando… Quando una fabbrica di morte riduce la produzione è SOLO UNA BUONA NOTIZIA. Quella triste e deplorevole è che i cittadini per lavorare devono piegarsi in quella produzione. Mi piacerebbe tanto che il sindacato, o altri soggetti, proponessero ed organizzassero cooperative per la produzione di dolci, cioccolatini, giocattoli o pubblicazioni scolastiche a prezzo ridotto. Dove impiegare i futuri disoccupati delle fabbriche di morte…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/09/sulcis-iglesiente-revoca-licenze-per.html

Commento di Maurizio Landini: “‘Il problema è tornare a reinvestire, a tirare fuori i soldi veri, non finti. Le imprese e lo Stato devono ragionare su seri piani straordinari di investimenti, individuando i settori strategici del nostro Paese”

La differenza fra sionismo ed ebraismo – Norman G. Finkelstein, figlio di sopravvissuti ebrei, docente universitario ed autore di diversi libri tra cui «Beyond Chutzpah: On the Misuse of Anti-Semitism and the Abuse of History». Nel libro Finkelstein denuncia le accuse di antisemitismo proferite da alcune organizzazioni ebraiche nei confronti degli oppositori alla politica dello Stato d’Israele…. – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2016/09/la-differenza-fra-sionismo-ed-ebraismo.html

Commento di Laura Caselli: “E’ importante fare chiarezza su cosa sia l’antisemitismo e l’antisionismo ed è importante sapere come crescono i ragazzi Israeliani, futuri soldati cresciuti a pane ed odio. Gli ebrei sono i primi a denunciare il sionismo e i crimini di Israele in Palestina…”

Vita e insegnamenti di Sri Ramana Maharshi – Scrisse Narasimha Swami: “Se le persone in generale, e i praticanti spirituali in particolare, sviluppano l’abitudine di vedere e parlare delle cose come realmente esse sono, è meglio. Sono stati immersi in anni di illusione e hanno giudicato solo attraverso le apparenze. Non dovrebbero perdere più tempo assumendo l’abitudine di guardare in faccia la nuda verità…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/09/realizzazione-del-se-la-vita-e-gli.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………………

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, di gente che sa fare il pane, di gente che ama gli alberi e riconosce il vento. Più che l’anno della crescita, ci vorrebbe l’anno dell’attenzione. Attenzione a chi cade, attenzione al sole che nasce e che muore, attenzione ai ragazzi che crescono, attenzione anche a un semplice lampione, a un muro scrostato. Oggi essere rivoluzionari significa togliere più che aggiungere, significa rallentare più che accelerare, significa dare valore al silenzio, al buio, alla luce, alla fragilità, alla dolcezza.” (Franco Arminio)

………..

“Il tuo maestro supremo è il tuo Sé. Il maestro esteriore è una pietra miliare. E’ solo il tuo maestro interiore che ti accompagnerà alla meta, perché egli stesso è la meta.” (Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 11/9/2019 alle 4:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     agosto