.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
23 ottobre 2019

Squilli di tromba (per la ritirata), Siria: cosmesi e controcosmesi, lotta all’inquinamento, poligamia e poliandria, sii ciò che sei…

Il Giornaletto di Saul del 23 ottobre 2019 – Squilli di tromba (per la ritirata), Siria: cosmesi e controcosmesi, lotta all’inquinamento, poligamia e poliandria, sii ciò che sei…

Care, cari, si è appena spenta l’eco della manifestazione di “massa” di piazza San Giovanni a Roma ed è subito ripreso il tran tran della politica e della comunicazione dei media nostrani. Spazio alla Leopolda di Renzi, tam tam alle fibrillazioni di Di Maio e Zingaretti, rimbombo agli ultimatum di Conte. S’ode a destra uno squillo di tromba a sinistra risponde uno squillo. Cosa succede, nei fatti? Niente, niente di niente! Al governo litigano ma non credo proprio sul serio, perlomeno non tanto da farlo cadere… (Vincenzo Mannello) – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/10/taci-il-nemico-ascolta-squilli-di.html

Lazio. Avanti con i vaccini – Scrive D’Amato: “Ad oggi sono già state consegnate oltre 404 mila dosi di vaccino antinfluenzale con un notevole incremento rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. La Campagna vaccinale antinfluenzale nel Lazio sta entrando nel vivo…”

Siria. Cosmesi e controcosmesi – Scrive Fulvio Grimaldi: “Come ora andrà a finire ce lo dicono gli apodittici depositari di certezze annidati nel Ministero della Verità. E’ vero che finora hanno vinto il popolo di Assad con i suoi alleati e tutti gli altri, carnefici e mercenari, hanno dovuto rinunciare agli obiettivi posti, restando solo appesi alla rete lacerata delle loro menzogne. Ma restano da togliere di mezzo il bubbone tumorale di Al Tanf, base Usa zeppa di jihadisti e la massa di terroristi Al Qaida e Isis ammassati dai turchi a Idlib. E c’è da far saltare l’indecente accordo Usa-Russia-Turchia sulla “fascia di sicurezza” di 32 km per 440, con cui Erdogan si vuole assicurare un pezzo dei più ricchi della Siria. Lasciando i curdi al di là, ma sempre su suolo arabo siriano…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/10/siria-come-andra-finire-cosmesi-e.html

Hillary Clinton. Ridens – Scrive P.P.: “Il 20 ottobre ricorreva l’ottavo anniversario dell’omicidio di Gheddafi. Omero avrebbe definito la signora Clinton che sghignazza sul martirio di Gheddafi: “Hillary la bestia”, lo stesso aggettivo che usato per Achille che non aveva pietà nemmeno per i nemici uccisi. Non è un problema letterario è una questione morale. La Clinton è una persona totalmente immorale. Ovvero immonda…”

Eugenio V. a proposito dell’amicizia tra Mandela e Gheddafi, menzionata in un post di Enrico Vigna da me pubblicato ieri, mi ha scritto: “Sulla Clinton il mio disprezzo è vomitevole. Il suo sghignazzare per Gheddafi fa il pari col “we are so sorry” , per la storia dei guatemaltechi usati come cavie dagli americani nel ‘46, infettandoli con malattie veneree. Ma fare santo il premio Nobel della pace, un criminale come Mandela, e parlare a nome suo di libertà? – Al che gli ho risposto: “Caro Eugenio, stiamo parlando del parere di Enrico Vigna, non del mio… che è questo: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2013/12/06/altro-nelson-mandela-altro-sud-africa-altra-verita/”

Truffe mediche – Scrive V.M. “Novartis. “corrotti decine di migliaia di medici per prescrivere farmaci inutili”. Alla tv svizzera la testimonianza di tre ex manager…”

Lotta all’inquinamento – Scrive Arpat: “Gli scienziati stanno iniziando a trovare evidenze del danno causato dalle plastiche, che, deteriorandosi, si frantumano in piccoli frammenti, micro o nano plastiche, finendo nei mari ma anche nella catena alimentare. Gli studiosi hanno trovato questi piccoli frammenti di plastica non solo in mare ma anche nel terreno, nei corsi d’acqua, nell’acqua potabile e persino nell’aria che respiriamo…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/10/lotta-allinquinamento-da-plastica.html

Roma. Bioetica giuridica – Scrive L.S.: “23 Ottobre 2019, a Roma, nell’Hotel Villa Maria Regina, in Via della Camilluccia, nr. 687 – ore 21.00, convegno dedicato al diritto costituzionale ed alla bioetica giuridica (codice deontologico medico e rapporto fra scienza e politica). Info: lucascantamburlo@aol.com”

La poligamia e la poliandria sono naturali – Scrisse Osho: “Uomo e donna entrambi sono poligami. Non esiste una psicoanalista, o una sociologa donna che possa confutare questa teoria: se l’uomo è poligamo, perché la donna dovrebbe essere monogama? L’uomo ha aperto la strada alla sua poligamia: ha istituito le prostitute. Era un fatto accettato in passato: nessuna moglie avrebbe mai obiettato al fatto che suo marito, di tanto in tanto, frequentasse una prostituta. Si pensava che fosse naturale per l’uomo. Ma io vi dico che entrambi sono poligami. Tutta l’esistenza è poligama…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2019/10/la-poligamia-e-la-poliandria-sono.html

Italia Viva. Vaginale – Scrive F.R.: “Qualcuno mi ha fatto notare che il simbolo del gabbiano di Italia Viva http://www.politicamentecorretto.com/index.php?news=109518 è simile, oltre a quello della RBI, pure a quello di Vagisil, un prodotto per l’igiene intima femminile…”

Sii ciò che sei… – Diceva Ramana Maharshi: ”Conosci la tua mente, per non farti imbrogliare dalla mente”. Vedi quante immagini appaiono in un sogno, quanti personaggi che si cercano e si sfuggono, che si amano e si odiano? Ma il sognatore è uno solo. Per risvegliarti a te stesso, da qualsiasi punto o identità ti riconosci nel sogno, accetta quella, fermati a quella e da lì osserva e scopri l’osservatore… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2017/12/accept-yourself-to-be-yourself.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Nell’antichità i buoni seguaci della Via non la usavano per istruire il popolo, ma per renderlo più semplice” (Tao Te Ching)




permalink | inviato da retebioregionale il 23/10/2019 alle 5:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     settembre        novembre