.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
26 ottobre 2020

Ogni storia bioregionale, lo scandalo coronavirus, Gates of hell, ripulire la mente…


Il Giornaletto di Saul del 26 ottobre 2020 – Ogni storia bioregionale, lo scandalo coronavirus, Gates of hell, ripulire la mente…

Care, cari, ogni storia bioregionale che noi raccontiamo emette quella forza che la pervade nella volontà di rispettare tutto ciò che è ancora vivo. Le nostre esperienze personali vissute concordano sull’importanza di mantenere o salvare territori che hanno perso col tempo la loro identità perché nessuno li cura più… (Jaqueline Fassero) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/10/ogni-storia-bioregionale-di-jaqueline.html

Progetto di legge “omotransfobia” – Scrive Daniela Turrini: “Per contrastare la proposta di legge sull’omotransfobia “Zan-Boldrini-Scafarotto” intendiamo continuare la campagna di sensibilizzazione per informare l’opinione pubblica. Organizzare dibattiti con i promotori della legge per metterli in difficoltà e denunciare le loro contraddizioni. Stilare un dossier sugli arresti, i processi e le persecuzioni subite dai cittadini nei paesi dove leggi simili sono già state approvate.”

Lo scandalo coronavirus – Scrive il dottor Reiner Fuellmich: “Sono uno dei membri della “Commissione Corona” tedesca che ha sentito il parere di una miriade di scienziati ed esperti a livello internazionale, allo scopo di trovare risposte in merito alla crisi del coronavirus. Tale crisi andrebbe oggi più propriamente rinominata “scandalo del coronavirus”, sulla base di tutto ciò che oggi sappiamo…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/10/reiner-fuellmich-e-lo-scandalo.html?showComment=1603613349555#c1555810094462322051

Commento di L.G.: “…di coronavirus il nostro corpo ne può ospitare almeno 7 tipi diversi (sono varie forme di influenza), ed i tamponi non specificano quale rilevano. Che cosa deve succedere ancora per farvi capire che siamo di fatto in guerra?…”

Gates of hell – “L’Impero del filantro-capitalista Bill Gates mette a rischio il futuro del nostro pianeta”. E’ il giudizio senza appello che emerge con forte evidenza nel “Global Citizens Report” elaborato dall’associazione “Navdanya International” …. – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/10/25/vandana-shiva-gates-to-hell/

Commento di Giuseppe Altieri: “L’unica pandemia è il Cancro… nascosto oggi dalla stupida paura del Covid…” – Continua in calce al link soprastante

Covid. Ultimo DPCM – Il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende da fonti di governo, ha firmato il nuovo Dpcm con le misure restrittive anti-Covid, tra le quali la chiusura alle ore 18 di tutti i ristoranti, bar e gelaterie. Il governo, si apprende ancora, sta accelerando sulle misure di ristoro da 1,5-2 miliardi per le categorie messe più in difficoltà dalle misure. Un Consiglio dei ministri potrebbe essere convocato nelle prossime ore. Il Dpcm sarà in vigore da oggi al 24 novembre 2020. Salvo proroghe…

Ripulire la mente – Scrisse Osho: “Inizia a fare una cosa: ogni giorno, per un’ora al mattino e un’ora al pomeriggio, siediti e di’ qualunque cosa ti arrivi alla mente, ad alta voce, in modo che non solo la pensi, ma la ascolti. Qualunque cosa sia: se arriva una sciocchezza, dilla. Non devi modificarla e non devi renderla bella, perché non deve essere una performance; deve essere ciò che c’è dentro…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/12/osho-fermare-la-mente-no-bisogna.html

Ciao, Paolo/Saul

………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Beyond the mind there is no such thing as experience. Experience is a dual state. You cannot talk of reality as an experience. Once this is understood, you will no longer look for being and becoming as separate and opposite. In reality they are one and inseparable, like roots and branches of the same tree. Both can exist only in the light of consciousness, which again, arises in the wake of the sense ‘I am’. This is the primary fact. If you miss it, you miss all.” (Sri Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 26/10/2020 alle 7:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     settembre        novembre