.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
26 novembre 2020

Una rete di solidarietà amicale, come hanno distrutto la sinistra, vaccini e perdita dell’anima, la Cina resiste, l’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti…

Il Giornaletto di Saul del 26 novembre 2020 – Una rete di solidarietà amicale, come hanno distrutto la sinistra, vaccini e perdita dell’anima, la Cina resiste, l’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti…

Care, cari, in questo periodo da una parte un po’ “buio” dall’altra molto luminoso, mi sento portata a cercare di contribuire alla creazione di una rete di amicizia e solidarietà fra esseri umani (soprattutto umanE). Alcuni amici ai quali ho accennato l’argomento sono concordi con me nel riconoscere che c’è questa esigenza di unione, collaborazione, con-moltiplicazione (con-divisione lo trovo riduttivo), solidarietà… (Caterina Regazzi) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/ecologia-sociale-proposta-una-rete-di.html

Nota – Questo periodo di restrizioni dovute al covid dovrebbe almeno servire a farci aguzzare l’ingegno per trovare nuove forme di organizzazione della vita che ci portino a vedere il prossimo futuro con un atteggiamento di speranza, tirando fuori le nostre risorse assopite e mettendoci in gioco. Questa proposta è indirizzata a chiunque voglia avviare un progetto di solidarietà amicale nel luogo in cui vive…

“Come hanno distrutto la sinistra” – Scrive Fulvio Grimaldi: “In questa intervista fattami dagli amici del validissimo sito “comedonchisciotte”, ripercorro, a volo d’uccello cattivo, oltre mezzo secolo di itinerario della Sinistra. Di quella PCI, del ‘68, riformista, rientrata, OGM e finta che fosse. Credo che la fenomenologia antropologica, morale, teorica e pratica di una Sinistra, sempre tra virgolette, possa contribuire a spiegarci cosa sia successo man mano che la Storia procedeva e…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/25/come-hanno-distrutto-la-sinistra-lettera-di-fulvio-grimaldi/

Commento di Giuseppe Russo: “Dopo l’ultima intervista a Fulvio Grimaldi abbiamo avuto il piacere di ospitarlo nuovamente sugli schermi del dissenso: questa volta, approfondendo uno spunto emerso nell’incontro precedente, abbiamo parlato della storia della sinistra italiana attraverso una lunga cavalcata a briglia sciolta nel Novecento, nelle sue suggestioni e nei suoi fantasmi…” – Continua in calce al link

Vaccini e perdita dell’anima… – Scrisse Rudolf Steiner: “Ai medici “materialisti”, sarà affidato il compito di rimuovere l’anima dell’umanità. Quindi in futuro i bambini saranno vaccinati con una sostanza che può essere prodotta proprio in modo tale che le persone, grazie a questa vaccinazione, saranno immuni dalla “follia” della vita spirituale. Sarebbero estremamente intelligenti, ma non svilupperebbero una coscienza, e questo è il vero obiettivo di alcuni circoli materialistici…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/vaccini-e-perdita-dellanima-lopinione.html

Corrispondenza – Scrive Ferdinando Renzetti: “…e la prora delle nostre navi volge verso occidente sulla via tracciata dal cammino del sole il sale mantiene ciò che accoglie ed è nato dalle cose più pure dal sole e dal mare chi vuol parlare con intendimento può solo fondarsi su ciò che a tutti è comune comune è il principio e la fine del cerchio la fame rende gradita la sazietà la fatica il riposo l’asino preferisce la paglia (d’oro) il sole è nuovo ogni giorno sorveglia il corso dell’anno determina e indica le mutazioni e le ore che portano il tutto l’intima natura delle cose ama nascondersi il fulmine governa ogni cosa la natura del giorno è una sola ogni giorno è uguale a ogni altro per chi si dimentica dove porta la strada ho indagato me stesso…”

La Cina resiste (malgrado tutto) – Scrive Rainer Shea: “Le infinite ondate di propaganda demonizzante a cui siamo stati sottoposti sulla Cina negli ultimi anni. così come sulle nazioni socialiste Cina, Corea democratica e Cuba, servono a escludere chi si trovano nel raggio del controllo imperiale dalla consapevolezza che la propria vita possa essere realisticamente diverso. La classe dirigente capitalista dell’impero USA/NATO, che cerca di intensificare l’austerità per mantenere alti i profitti nel declino imperiale e il collasso economico, non può permettere alle masse su cui governano di scoprire che il socialismo ha successo nel mondo proprio ora…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/25/cina-la-verita-resiste-malgrado-le-menzogne-usa/

Nota – L’Italia continuerà a muoversi verso un nuovo conflitto globale in linea con la politica atlantista e anti-cinese, o farà un passo verso un nuovo multilateralismo?

L’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti – Scrive Franco Libero Manco: “Vi sono alimenti vegetali incompatibili con l’organismo umano e vi sono alimenti che l’organismo umano in qualche modo tollera ma che a breve o a lunga scadenza generano malattie, come i prodotti industrializzati, cibi animali, ecc.; e poi vi sono alimenti adatti alla specie umana, come la frutta, la verdura, i germogli, le radici, i semi ecc.” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/25/il-fetore-serve-a-tenerci-lontani-da-certi-alimenti/

Ciao, Saul/Paolo

……………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Il modo più sicuro per corrompere un giovane è istruirlo a stimare di più coloro che la pensano alla stessa maniera, piuttosto che quelli che la pensano diversamente” (Friedrich Nietzsche)




permalink | inviato da retebioregionale il 26/11/2020 alle 7:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     ottobre        dicembre