.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
11 luglio 2020

Falisci e bioregionalismo, discriminazione razziale e ideologica, l’emergenza antivirus continua, la caccia è pericolosa, tao e psiche…

Il Giornaletto di Saul del 11 luglio 2020 – Falisci e bioregionalismo, discriminazione razziale e ideologica, l’emergenza antivirus continua, la caccia è pericolosa, tao e psiche…

Care, cari, un giorno ho fatto felice Paolo portandogli il primo numero di Bullettin (il giornalino cartaceo del Circolo VV.TT.) di cui non aveva più copie, che lui mi aveva regalato alla fine degli anni ottanta del secolo scorso. A quei tempi lavoravo a Roma Radio Proletaria dove conducevo una trasmissione sulla natura, Terre Protette, che parlava in particolar modo di delle attività ecocompatibili nei parchi e nelle riserve naturali. Quindi era doveroso andare a Calcata nel Parco Regionale della Valle del Treja, a conoscere e intervistare Paolo D’Arpini… (Stefano Panzarasa)… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/07/dai-falisci-al-bioregionalismo.html

Osservatorio Contratti di Fiume – Scrive Consorzio Tiberina: “E’ stato presentato alla Procura della Repubblica di Roma un Esposto relativo a questione che riguarda il “mondo” dei Contratti di Fiume. Difatti, si sono verificate “duplicazioni” fra ruoli gratuiti e ruoli a pagamento nell’ambito di quanto previsto da GAB.DECRETI MINISTRO.R.0000077.08-03-2018 dell’allora Ministro all’Ambiente Galletti, Decreto di regolamentazione dell’Osservatorio Nazionale dei Contratti di Fiume”

Discriminazione razziale e ideologica… – Scrive Michele Rallo: “Continua l’orgia di stupidaggini legata alla manovrina pre-elettorale con cui i democratici americani vorrebbero scongiurare la rielezione di Trump. E, naturalmente, continua la pedissequa emulazione europea – italiana in particolare – di tutte le castronerie che ci giungono da oltre oceano. L’obiettivo dichiarato degli esteti dell’antirazzismo è del tutto simile a quello messo in atto dai Talebani afghani che, qualche anno fa, fece rabbrividire ogni normale individuo pensante: la distruzione delle gigantesche statue (di immenso valore artistico e storico-antropologico) che erano testimonianza di un’epoca antecedente alla islamizzazione dell’Afghanistan…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/07/discriminazione-razziale-e-ideologica.html

Il cacciatore non deve sparare alla cieca – Scrive Carlo Consiglio: “Corte di Cassazione, Sez. IV Penale, Sentenza n. 19217 del 25 giugno 2020 (udienza del 21 gennaio 2020): “… l’esercizio della caccia con fucile costituisce attività pericolosa che impone al cacciatore, al fine di preservare l’incolumità di terzi, di accertare, con riferimento alle specifiche peculiarità di luogo e di tempo e alle concrete modalità di svolgimento, anche in base a regole cautelari prudenziali dettate dalla comune esperienza, di avere la sufficiente libertà e sicurezza del campo di tiro al fine di evitare che altre persone si trovino potenzialmente lungo la traiettoria del proiettile…”

I giornali e le carte tornano nei Circoli Auser di Macerata e provincia– Scrive Antonio Marcucci: “Come potete leggere dalle disposizioni emanate dal Presidente della Giunta Regionale Marche, significando che dal 10 Luglio 2020 si potranno leggere i giornali e giocare a carte nel rispetto delle indicazioni, cioè…” – Continua: https://auser-treia.blogspot.com/2020/07/dal-10-luglio-2020-nei-circoli-auser.html

Influenza “asiatica” – Scrive J.H.: “Siamo tutti un filo più calmi ora riguardo alla “pandemia” in corso – anche se non è ancora chiaro se siamo all’inizio della fine o alla fine dell’inizio. Ad ogni modo, una fine ci sarà, prima o poi?…”

Emergenza antivirus prorogata – Scrive Qui Finanza: “Governo pronto a prorogare lo stato di emergenza per Covid-19 fino al 31 dicembre 2020. Lo scrive il 10 luglio 2020 il Messaggero riportando che il Presidente del Consiglio Conte – su spinta del Comitato tecnico scientifico e anche del Ministero della Salute – avrebbe deciso di estendere il provvedimento che termina, a questo punto in teoria, il prossimo 31 luglio in modo da poter ancora emanare, qualora ce ne fosse bisogno, nuovi DPCM…” – Continua con vari commenti: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/07/notizia-di-cronaca-governo-pronto.html

Commento di G.C.: “Fino al vaccino, vaccino che non si sa a cosa serve, questo perché non è stato ancora isolato e sequenziato il virus…”

Tao e psiche. Etica e felicità – L’etica appartiene al ragionamento e quindi al cervello logico mentre la felicità è connaturata nell’inconscio, quindi fa parte del cervello analogico. L’Uomo, come tutti gli altri animali è felice di vivere per sua propria natura. Vediamo cosa dicono i recenti studi scientifici che permettono di vedere quali parti del cervello si mettono in funzione maggiormente durante certi pensieri, parole e azioni… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2013/12/tao-e-psiche-etica-e-felicita.html

Ciao, Paolo/Saul

………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“In passato la povertà, l’ascetismo, gli atteggiamenti masochisti sono stati riveriti. Si rispettava l’uomo che rinunciava a tutti i piaceri e a tutti gli agi. Si rispettava l’uomo che torturava se stesso: maggiore era la tortura, maggiore era il rispetto. L’intero passato dell’umanità è masochista, e tutte le religioni hanno dato un contributo a questa follia…” (Osho)




permalink | inviato da retebioregionale il 11/7/2020 alle 9:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 2578867 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     giugno        agosto